Cosa chiedere ad una agenzia di Marketing online

Con il termine Web Marketing si intende lo strumento online utile a favorire le visite e gli introiti sul web. Oggi è forte la presenza sul mercato delle agenzie specializzate in questo settore e sono tanti anche gli utenti che si avvalgono dei loro servizi per promuovere idee e prodotti. Un’approfondita analisi dei mercati e un’offerta su misura per accontentare le richieste personalizzate della clientela sono i punti di forza per una efficiente strategia di Web Marketing. Una strategia supportata da un dialogo costante tra agenzia e azienda per favorire un processo che consentirà di conoscere approfonditamente le necessità e i vari orientamenti della clientela. Ma proprio l’attuale forte concorrenza tra le agenzie di marketing online impone ai potenziali clienti alcune riflessioni per capire cosa chiedere e cosa conoscere prima di beneficiare di tali servizi. A chi affidarsi non è quindi facile, vediamo le informazioni da conoscere prima della scelta.

 

Bisogna comprendere innanzitutto le capacità del consulente per capire, per quanto possibile, la sua bravura nel mettere in relazione la SEO con le diverse attività di marketing e con gli obiettivi che intende raggiungere l’azienda. Il consulente deve sapere aiutare il cliente a valorizzare contenuti online interessanti per favorire l’aumento del traffico di acquisto. E’ necessario conoscere cosa l’agenzia di marketing si propone di fare, cioè informarsi sulla strategia che il consulente intende intraprendere. Chiedere cioè trasparenza attraverso concetti chiari basati su elementi molto concreti. In poche parole, dopo un colloquio commerciale con l’agenzia, la sensazione di confusione non dovrebbe esistere ma dovrebbe prevalere la chiarezza e il cliente, almeno in linea di massima, dovrebbe essere capace di ripetere gli interventi concordati.

 

Un altro importante aspetto è la valutazione del metodo di lavoro, anche in considerazione del fatto che buona parte del lavoro deve essere svolto in stretta collaborazione tra agenzia, cliente e altri fornitori. Coinvolti dunque l’ufficio marketing, collaboratori esterni, etc. Fondamentale farsi spiegare il percorso lavorativo che l’agenzia intende intraprendere e come vuole relazionarsi con le figure professionali che operano per voi.

 

 

Di primaria importanza è anche conoscere come verrà valutato il lavoro, chi vi segue deve darvi indicazioni su come pensa di misurare i progressi. Deve cioè fornirvi gli indicatori giusti per valutare chiaramente un processo composto da diversi elementi. Proprio per la complessità del processo non esiste una strategia adatta a qualunque contesto, ragione per cui, in accordo con il consulente, bisogna stabilire la formula giusta per il vostro progetto in base agli obiettivi che si intendono raggiungere.

 

Dunque, un esperto del web deve avere una visione completa del progetto online, andare cioè oltre il concetto di “visite”, come avviene in consulenzawebmarketing.milano.it. Ragionare a 360 gradi su quanto può succedere dopo le visite degli utenti, se questi ultimi non vanno più avanti nel loro percorso di navigazione o compiono realmente le azioni che vogliamo fargli compiere per il bene del progetto. Fatevi anche raccontare dei progetti su cui l’azienda ha lavorato in precedenza e, infine, diffidate dalle grandi promesse. La convinzione di fare la scelta giusta deve nascere dalla competenza, dall’esperienza e dalla fiducia che l’agenzia di marketing vi ha trasmesso e non dalle stratosferiche promesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *